foto ricetta carbonara

Ingredienti per 4 persone

300 gr spaghetti
200 gr guanciale
4 tuorli
200 gr pecorino grattugiato
200 gr parmigiano grattugiato
Pepe in grani
Sale, pepe, olio extravergine di oliva

Per la versione agli agrumi
Inserire
1 limone
1 arancia
1 lime
1 mandarino

Procedimento

 

Tagliare a cubetti

Il guanciale

Mettere in padella e lasciare a fuoco dolce in modo che si sciolga dolcemente facendo attenzione a non bruciarlo. Preparare nel frattempo i tuorli battuti con il pecorino ed il parmigiano grattugiati in modo da creare un composto denso

Cuocere gli spaghetti

A poco più della metà del tempo di cottura scolare gli spaghetti ed aggiungerli al guanciale inserendo almeno 2 mestoli di acqua di cottura

Portare gli spaghetti a cottura quasi ultimata

A questo punto togliere dalla fiamma e inserire il composto di tuorlo e formaggio all’interno della padella. Amalgamare dolcemente fino a che diventi cremoso aiutandosi con un po’ di acqua di cottura

Terminare con una macinata di pepe

Per la variante agli agrumi

Grattugiare la parte esterna degli agrumi es amalgamare alla fine

Servire caldissimo

Pasquale Rinaldo - Chef

Pasquale, “Paco” per gli amici, è di Napoli e ha poco più di 30 anni. Ha trascorso la sua infanzia a pasticciare con uova e farina. Quando si iscrive all’Istituto Alberghiero di Aversa (CE), si appassiona allo studio ed inizia, appena tredicenne, la sua “carriera” di giovane cuoco.

La voglia di crescita professionale è il leit motiv di tutto il suo percorso. I primi approcci sono con la ristorazione tradizionale campana e la cucina delle massaie. Nel frattempo, si diploma all’alberghiero con il massimo dei voti. In seguito, si trasferisce in Scozia per una breve ma intensa avventura con la cucina inglese. Tornato in Italia, inizia a girare, per sperimentare le differenze tra le varie cucine regionali (Riva del Garda, Arezzo, Taranto, Lago di Como). A capo di una cucina, si scontra con le difficoltà di districarsi quotidianamente tra fornitori, comande e spesa da organizzare.

Quando rientra in Campania, continua ad accumulare preziose esperienze presso rinomati locali di Sorrento, Napoli e Caserta.Negli ultimi anni, ha collaborato con il ristorante stellato “Sud” di Marianna Vitale, in veste di capo partita ai secondi e con il ristorante dell’Hotel “Radisson Blu” a Roma come capo partita agli antipasti. Inoltre ha maturato esperienze come Chef di cucina presso diversi Complessi ristorativi come: Il Grand Hotel Vanvitelli, Complesso Turistico Savaris Ristorante al Cucciolo (Anacapri), ristorante Mosto Buono, sulla collina del Vomero al centro di Napoli.

Dal 2019 è Chef di cucina presso il ristorante D’Amore a Capri. Dal 2018 Paco è ospite alla trasmissione “La prova del cuoco” in onda su Rai Uno.

Paco ama definire la sua cucina: “un po’ pop (perché affonda le radici nella tradizione) ed un po’ rock” (perché asseconda la sua vena creativa ed il suo lato estroso). Nella cucina di Paco il gusto non viene stravolto, gli accostamenti sono semplici ed i prodotti spesso poveri.

Banner Content
Tags: , , , , ,

Related Article

0 Comments

Leave a Comment